martedì 1 febbraio 2011

Nella botte piccola......

.....C'è il buon vino!!


 La Stanley 101 è uno di quei pialletti che sfuggono all'attenzione e alla considerazione di molti. E' lunga appena 3 1/2" e monta una lama larga appena 1". Fu prodotta dal 1877 al 1962.

Quando fu messa in commercio fu offerta come pialla giocattolo, non prevedendo il notevole successo che avrebbe avuto. In effetti anch'io l'ho snobbata per qualche anno, parcheggiandola sulla sua mensoletta fino ad oggi, cioè fino a che non mi siè presentata la necessità di utilizzarla. Ho dovuto infatti rifinire gli angoli di una cornice fissata con colla e chiodini. Lo spazio utile non ha permesso l'utilizzo della classica block (in questo caso la 9 1/2) a causa della vicinanza dei chiodi ai due lati della giuntura che avrebero messo a rischio l'integrità del tagliente 




Uno spazio perfetto invece per la 101 che ha svolto il suo primo compito al mio servizio nel migliore dei modi. Naturalmente ha avuto bisogno delle classiche cure basilari: affilatura del ferro (ho realizato un unico smusso a 30°) e spianatura della suola. 
L'ho testata su mogano e frassino. Non ha battuto ciglio!!




2 commenti:

  1. Molto carina, se ne trovo una che costa poco me la compro anch'io. :-)
    La lama è bevel up o bevel down?

    RispondiElimina
  2. Ciao Andrea,
    La lama è bevel down (smusso rivolto verso il basso)con un angolo di seduta di 45°.
    L'avevo sottovalutata, invece funziona davvero bene. Il ferro tiene bene il filo.
    Un attrezzo da tenere sempre in tasca.

    Giuliano

    RispondiElimina