sabato 13 aprile 2013

N°1 Spiers Dovetail Plane

Post scritto da Vittorio




Pensando alle pialle in metallo mi viene in mente Stewart Spiers





mi piace particolarmente il profilo dei lati e il manico quindi ho cercato un modello che ho trovato nel sito di Handplane Central, l'ho convertito in misure reali riducendo la larghezza per l'uso di una lama da 2" e provo a costruirla




Per lati e suola uso barre piatte di acciaio Fe 430 (5x70 mm), unisco i due lati in tre punti filettando e incassando le viti per non trovarmi con gli ingombri dei dadi al momento di stringerli in morsa, sgrosso i tenoni e sono pronti per la finitura






Apro la fessura per la lama forando con punta da 3 mm, seghetto e lima da 2,5 mm di spessore per ottenere un angolo da 47° e l'altro da 45°







Supporto lama con inclinazione 47° fissato ribattendo 3 rivetti in ferro dolce da 6,5 mm






Preparazione suola e il classico profilo superiore delle Spiers, bello ma assai laborioso





Carteggio con carta vetro grana 80 fissando i lati su un moraletto






per la ribattitura delle code se gli incastri sono precisi bastano 2 mm di spessore mentre se c’è un po’ di vuoto fra m/t occorrono 3 mm e come  si vede la ribattitura chiude completamente gli spazi






Lever cap: non sono riuscito a imitare bene l'originale perchè non avevo un modello ma alla fine mi soddisfa








Il controferro nonostante il bagno in aceto presenta numerosi punti di ruggine profondi allora carteggio  sul piano di carta vetrata grana 80, 120 poi l’ho piegato e limato fino ad avere un buon appoggio sulla lama






La lama è una Sorby da 2" del tipo non affusolata acquistata su e-bay; l'ho affilata a 25° con microbevel a 30°




Ho costruito la vite M8 (diametro16mm) che tiene controferro e lama, saldando assieme una barra filettata su un grosso dado rettangolare





Pomolo e manico in frassino quindi mordente e gommalacca, inserisco i distanziatori filettati M6, non resta che il montaggio.









Ho deciso di fissare il tutto avvitando e ribattendo le viti, purtroppo qualche segno rimane anche dopo la rettifica su carta vetro






La suola è piana e la luce che rimane con la lama inserita è minore al millimetro





Le prove su abete lungovena e traverso vena, su listello di faggio hanno prodotto un buon truciolo mentre tra lama e controferro c'è stato intasamento








Finalmente anch'io ho una Spiers fra le mie pialle




Lunghezza 345 mm
Larghezza 65 mm
Peso 3,366 Kg

Vittorio 




Nessun commento:

Posta un commento