domenica 21 febbraio 2010

Banco porta-attrezzi



Ci sono due importanti vantaggi a sistemare una buona parte degli attrezzi in uso all'interno del banco da falegname: essi sono sempre a portata di mano e aggiungendo un peso notevole all'intera struttura, migliorano sensibilmente la stabilità. Nel mio banco ho ricavato il massimo spazio possibile: oltre alla classica cassettiera, ho sfruttato il vano a giorno sotto il top per sistemare le pialle in legno di uso frequente. Nel lato dove non è presente la morsa è ricavato uno spazio con sportello, ricavato nello spessore delle gambe e in cui ho sistemato alcuni strumenti di misura e tracciatura.

Naturalmente le pialle la fanno da padrone, occupando la maggior parte dello spazio disponibile. I due grandi cassetti sul lato sinistro sono occupati dalle pialle combinate. Uno dei cassetti sul lato destro è dedicato agli strumenti per foratura, girabbacchino, trapano a mano, succhielli, punte etc.
 
Per chi volesse informazioni sulle tecniche e attrezzi manuali utilizzati può scaricare il pdf:



Nessun commento:

Posta un commento